Raggiunto l’accordo sullo Smart Working in Unipol

News FirstER

Oggi le OO.SS. del gruppo Unipol e l’azienda si sono incontrate per discutere e delineare le linee guida per sancire finalmente l’avvio della fase introduttiva del lavoro agile, definendo un protocollo di intesa.

In particolare, l’accordo prevede una fase propedeutica della durata di un anno che permetterà d’introdurre lo Smart Working in tutte le società assicurative del gruppo e in tutte le aree aziendali, coinvolgendo tutto il personale dipendente.

Le OO.SS. ritengono questo un risultato soddisfacente, tuttavia, come riferisce Nunzio Diana, segretario responsabile di First Cisl Gruppo Unipol, “questo è solo il primo passo di un percorso che deve prevedere un modello sempre più adeso alle esigenze delle lavoratrici e dei lavoratori, anche in ottica di una migliore conciliazione dei tempi vita e lavoro”.

Leggi il comunicato unitario.

 

 

Seguici su Facebook

Ultimi tweet da @First_Cisl_E_R