Per fare tutto ci vuole un fiore e tanti alberi

News FirstER

Sergio Endrigo e Gianni Rodari nel 1974 scrivevano che per fare tutto ci vuole un fiore.

Non sappiamo se nelle Filippine abbiano mai letto il testo di questa meravigliosa canzone, ma fortunatamente qualcuno un bel giorno si è svegliato e ha deciso una piccola rivoluzione. Green e pacifica.

Ogni studente filippino dovrà piantare 10 alberi entro il diploma o la laurea: lo stabilisce una legge recentemente approvata e lo reclama soprattutto la coscienza civica.

Il territorio era ricoperto dal 70% di alberi fino alla fine del secolo scorso, oggi la percentuale si è drasticamente abbassata.

La deforestazione provoca conseguenze devastanti: intensificarsi dell’effetto serra, cambiamenti climatici, rischio idrogeologico e minore biodiversità di specie animali e vegetali.

Ora è bene che anche l’occidente si svegli quanto prima. Il comparto economico deve essere da esempio cosicché tutti i settori facciano di conseguenza la loro parte.

Non si tratta solo di piantare alberi, c’è molto di più: ma chi ben comincia…

E non diteci che questi non sono temi sindacali.

 

 

Seguici su Facebook

Ultimi tweet da @First_Cisl_E_R

Piattaforma

performare