Banche sporche di carbone e fuori dal tempo

News FirstER

A chi cerca di cambiare il paradigma e di convincere le banche a finanziare aziende del settore “green”, si oppone l’obiezione che questi settori sono meno redditizi e produttivi di quelli tradizionali.

Nell’interessante articolo di Samuele Maccolini per Linkiesta si racconta un’altra verità con un'attenzione particolare alla situazione italiana e alla sua evoluzione nei prossimi anni.

Buona lettura!

 

 

Seguici su Facebook

Ultimi tweet da @First_Cisl_E_R

Piattaforma

performare